Petto d’anatra con miele al rosmarino

Una ricetta gustosa e originale degna dei migliori chef. Da servire durante una cena speciale, per gli amici
che amano le carni bianche e delicate.

Per 6 persone
1 Kg petto d’anatra
1 rametto di rosmarino
30 gr di miele al rosmarino “la Dolce Vita”
120 gr. di cipolle dorate
1 cucchiaio di semi di sesamo
4 rametti di timo
180 gr di brodo di verdure
1 spicchio d’aglio
50 gr di aceto balsamico
50 gr di insalata

Eliminate il grasso in eccesso dai petti d’anatra e fate dei tagli incrociati sulla superficie opposta alla pelle, quindi salate e pepate su entrambe i lati.
Fate scaldare per bene un tegame e adagiatevi i petti di anatra dal lato della pelle. Lasciateli giusto un paio di minuti e poi girateli in modo da farli rosolare. Unite poi la cipolla tagliata a spicchi, l’aglio, il timo e il rosmarino e sfumate con l’aceto balsamico. Aggiungete quindi il brodo vegetale.
Fate cuocere il petto d’anatra per una decina di minuti in modo che rimanga comunque rosato.
Fatto questo, trasferite il petto su un tagliere. Filtrate ora il fondo di cottura rimasto nel tegame e unite il miele al rosmarino “la Dolce Vita”; fate cuocere 2/3 minuti ottenendo così una salsa.
Disponete sul piatto le foglie di insalata, adagiate il petto d’anatra tagliato a fettine e, aiutandovi con un cucchiaio, ultimate con la deliziosa salsina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *